skip to Main Content
06 6476 0188 amka@assoamka.org CF 97243920580 DONA ORA
L’unica Regola Del Viaggio è: Non Tornare Come Sei Partito. Torna Diverso

L’unica regola del viaggio è: non tornare come sei partito. Torna diverso

Sono entrata in Amka in un periodo particolare: la voglia di partire e fare nuove esperienze era molto più forte delle paure e dei problemi che avrebbe comportato l’andare dall’altra parte del mondo, soprattutto per una ragazza di 24 anni che nessuno avrebbe mai pensato fosse in grado di lasciarsi alle spalle le comodità per andarsene “all’avventura” in Guatemala.

Invece sono partita e non ringrazierò mai abbastanza Amka per avermi dato non solo fiducia, ma anche la possibilità di affrontare questo viaggio di crescita culturale e personale.

Amka mi ha aiutato a scoprire nuove realtà e a guardare il mondo con un occhio diverso, privo di giudizi e volto all’arricchimento reciproco.

Ed è proprio grazie ad Amka che sono approdata a Nuevo Horizonte, una piccola comunità di ex guerriglieri nella parte nord del Guatemala, dei quali non avevo mai sentito parlare prima di settembre 2018.

Cosa è stato per me Nuevo Horizonte?

Non basterebbe un libro per descrivere le molteplici emozioni che vivevo giornalmente: le lezioni di vita di Rony, gli abbracci di Lucero, le risate dei bambini, le chiacchiere con le persone della comunità, le cene in compagnia, le voci dei miei alunni delle classi di inglese e italiano, che con un’attenzione straordinaria cercavano di intonare le canzoni che cantavamo insieme.

Testimonianza Fabiana Fuschi

Nuevo Horizonte per me è stato una nuova consapevolezza; l’andare lontano per poi ritornare cambiata, forse migliore; lo scoprire che le molteplici preoccupazioni che ci affannano ogni giorno non sono nulla e che ci sono persone che benché abbiano problemi a volte insormontabili, sono disposte a mettere in pausa la loro vita ed ascoltare le tue piccole avventure quotidiane, i tuoi problemi con il cibo, le storie sulla la tua vita in Italia e sulla tua famiglia.

E poi c’è Kiara, 9 anni di saggezza, che mentre disperata stai lavando i panni, ti si avvicina e ti comunica che il modo in cui hai insaponato i pantaloni negli ultimi due mesi e mezzo è sbagliato e si offre di insegnarti a farlo.

Perché alla fine Horizonte per me è stato anche questo: un apprendimento costante, dalle cose belle di questa comunità, ma anche da quelle negative, che non sono poche, ma che la rendono unica, vera.

Horizonte è stato molto più di un viaggio o di un tirocinio, è stata una prova costante che mi ha fatto apprezzare in maniera diversa ciò che avevo lasciato in Italia, ma che allo stesso tempo mi ha dato speranza e voglia di lottare costantemente contro le ingiustizie, come i guerriglieri guatemaltechi, per riuscire a cambiare in meglio non tutta la terra, ma il mio piccolo pezzetto di mondo. Ed questo quello che fa Amka, che non è grande e non è perfetta, ma è autentica e si prodiga ogni giorno per aiutare le persone di Nuevo Horizonte nella loro lucha quotidiana.

L’ultima sera che ho passato in comunità e abbiamo organizzato la mia despedida. Adelita, la figlia di Rony mi ha regalato un quadro fatto da lei che recitava “En los momentos oscuros, la gente buena brilla” (Nei momenti bui la gente buona brilla).

Ecco, questa forse è stata la lezione più grande che ho imparato e non sarò mai grata abbastanza a tutti coloro che, in maniera indiretta, mi hanno insegnato tanto.

Fabiana, volontaria in Guatemala 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×Close search
Cerca