Skip to content
06 6476 0188 amka@assoamka.org DONA ORA

Empowerment e tradizione: il rilancio del cacao in Guatemala

Abbiamo avviato un nuovo ed entusiasmante progetto in Guatemala. Finanziato dai fondi dell’8×1000 della Chiesa Valdese, questo progetto mira a migliorare le condizioni di vita dei piccoli produttori di cacao e delle loro famiglie nella regione del Petén. Attraverso il recupero delle piante ancestrali di cacao e la promozione delle conoscenze tradizionali, AMKA intende creare una filiera di valore che permetta l’accesso a mercati nazionali e internazionali con condizioni di prezzo migliori e maggiore valore aggiunto.

Scuola di formazione “Escuela de Cacao” a Nuevo Horizonte

Il cuore del progetto è la scuola di formazione “Escuela de Cacao” che si svolge nella comunità di Nuevo Horizonte. Qui, i rappresentanti di otto comunità, già supportate da AMKA con vari progetti di sviluppo, riceveranno formazione da tecnici locali specializzati. La scuola prevede tre incontri residenziali di due giornate ciascuno, focalizzati su:

  • gestione delle piantagioni;
  • raccolta e trasformazione del cacao;
  • visite a piantagioni e impianti di lavorazione del cacao.

Questa formazione pratica e teorica consentirà ai piccoli produttori di migliorare le proprie competenze nella gestione delle piantagioni e nella lavorazione del cacao, garantendo così un prodotto di qualità superiore. Dopo la formazione, i tecnici offriranno assistenza continua nelle piantagioni dei partecipanti per assicurare la corretta applicazione delle competenze apprese.

Sostegno alla produzione di piante di cacao nel vivaio di Nuevo Horizonte

Il vivaio di Nuevo Horizonte, costruito da AMKA nel 2018, produce annualmente oltre 30.000 piante fruttali e forestali, distribuite alle famiglie delle comunità più vulnerabili del Petén. Specializzato nella produzione di piante di cacao, il vivaio produce un impatto significativo in termini di sostenibilità ambientale, sociale ed economica. Il nuovo progetto garantirà il supporto necessario al vivaio per un intero ciclo produttivo annuale, permettendo la produzione e distribuzione continua di piante di cacao di qualità. Questo incremento della produzione è fondamentale per attuare un meccanismo di commercializzazione efficiente e sostenibile.

Dotazione di sistemi di essiccazione e fermentazione del cacao

Per facilitare la lavorazione del cacao e la produzione di semilavorati, le comunità coinvolte saranno dotate di sistemi basici di essiccazione e fermentazione. La fermentazione avverrà utilizzando il metodo delle “tre casse in legno”, che permette di ottenere una fermentazione omogenea e di alta qualità. Dopo la fermentazione, il cacao sarà essiccato su piattaforme di legno, coperte da un telo di plastica per accelerare il processo e prevenire la formazione di muffe. Ogni comunità riceverà strumenti accessori, come misuratori di umidità e termometri, per garantire la corretta esecuzione dei processi di fermentazione ed essiccazione.

Impatto del progetto

Il progetto coinvolge direttamente circa 20 persone delle comunità del Petén, ma grazie al trasferimento di conoscenze e alla distribuzione delle piante di cacao, raggiungerà indirettamente circa 350 famiglie. L’approccio partecipativo e inclusivo di AMKA, che coinvolge tecnici locali e la Cooperativa Nuevo Horizonte, garantisce il successo e la sostenibilità del progetto, rafforzando le capacità agricole delle comunità coinvolte e migliorando le loro condizioni di vita.

Grazie ai fondi dell’8×1000 della Chiesa Valdese, AMKA è in grado di continuare la sua missione di migliorare le condizioni di vita nelle comunità più vulnerabili. Il nuovo progetto in Guatemala è un passo significativo verso la promozione della sostenibilità e dell’autosufficienza dei piccoli produttori di cacao, garantendo loro un futuro più prospero e sostenibile.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
Cerca