skip to Main Content

Mio figlio ha frequentato la scuola di AMKA. Ha avuto l’opportunità di studiare e di istruirsi, noi adulti non abbiamo avuto questa possibilità. Spero che l’istruzione ricevuta lo aiuti a costruirsi un futuro migliore, che è tutto quello che mi auguro per lui.
Marie, mamma di Etienne, Kanyaka (Congo, R.d.C.)

Isabelle a 4 anni pesava solo 7 chili. Quando l’ho portata al Centro di Salute di AMKA non credevo di avere speranze. Ho pensato, mi diranno che non c’è niente da fare. Invece mi hanno dato aiuto, si sono fatti carico della mia bambina e le hanno permesso di guarire. E’ stata dura ma ce l’ha fatta, senza AMKA oggi sarei una mamma disperata, la mia gratitudine è immensa.
Christine, mamma di Isabelle, Kanyaka (Congo – RDC)

Ho iniziato ad andare a scuola tardi, a otto anni. I miei genitori non potevano mandarmi a scuola, ho diversi fratellini più piccoli e dovevo dare una mano in casa. Poi sono venuti i volontari di AMKA nel villaggio e hanno convinto i miei genitori a iscrivermi alla prima classe. Ho imparato presto a leggere e a scrivere, sono davvero felice. La scuola mi piace e spero di poter imparare ancora tante cose.
Monique, 9 anni, Mose (Congo – RDC)

×Close search
Cerca